Spiedini di Cernia con Patate

Questi Spiedini di Cernia con Patate sono uno dei piatti a base di pesce, che riesco a far mangiare a marito e figli, poiché non sono proprio golosi di pesce, anzi, non vogliono vedere il pesce con le spine nel piatto! Quindi sono costretta a comprare i pesci da sfilettare, o già sfilettati. Gli Spiedini di Cernia con Patate sono stati un esperimento, direi, ben riuscito! Be’, l’esito positivo lo capisco dai piatti che restano vuoti e dalla domanda “non ce n’è più?”

Ingredienti:

  • 400 gr di filetti di cernia,
  • Pangrattato q.b.,
  • 300 gr di patate,
  • sale fino q.b.,
  • rosmarino secco tritato,
  • olio extravergine d’oliva q.b.,
  • uno spicchio d’aglio
  • spiedini di legno

Procedimento:

Mescolare il pangrattato con un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di rosmarino tritato.

Tagliare a cubetti i filetti di cernia, impanarli per bene nel pangrattato e infilzarli negli spiedini.

Nel frattempo lessare le patate per 15 minuti, non devono essere completamente cotte. Lesso un po’ le patate, prima di metterle in forno, perché hanno un tempo di cottura maggiore della cernia.

Sbucciare le patate (lessate a metà cottura), tagliare anche queste a cubetti, condirle con olio sale e un pizzico di rosmarino tritato.

Disporre, in una teglia unta d’olio, gli spiedini, le patate e uno spicchio d’aglio. Aggiungere ancora un filino d’olio e cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti. Da mangiare caldissimi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: