Mozzarella in Carrozza

La Mozzarella in Carrozza è un piatto molto conosciuto qui nel Lazio. Sembra si chiami così, perché in origine veniva preparata con il pane casareccio a fette rotonde e, una volta pronte, ricordavano proprio le ruote di una carrozza. Sicuramente aveva un gusto più genuino, ma noi oggi per praticità usiamo il pancarrè, che risulta un più morbido e malleabile.

È un secondo molto veloce da preparare, ma soprattutto pratico. “Che preparo stasera per cena?” Basta avere uova e mozzarella in frigo, un pacco di pancarrè in dispensa e la cena è pronta!

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette di pancarrè,
  • 3 uova,
  • una mozzarella (circa 350 gr),
  • pangrattato q.b.
  • olio e.v.o.
  • sale q.b.

Procedimento:

Una mezz’oretta prima di iniziare la preparazione, tagliare la mozzarella a fettine (non troppo fine) e lasciarle sgocciolare in un colapasta.

Rompere le uova in una scodella, salare e sbatterle un pochino.

Prendere due fette di pancarrè per volta, mettere una fettina di mozzarella fra le due, immergerle nell’uovo sbattuto e farle friggere subito in padella con l’olio bollente. Tirarle fuori dalla padella appena diventano dorate.

Se avanza della mozzarella, allora procedere con la seconda versione di Mozzarella in Carrozza.  Immergere le fette di mozzarella nell’uovo sbattuto, poi passarle nel pangrattato, poi la seconda volta nell’uovo e una seconda volta nel pangrattato, cioè: si fa la doppia impanatura. Friggere anche queste nell’olio bollente.

Mangiare subito. Calde e filanti!!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: